post

I GRANDI FOTOGRAFI

« INGE MORATH »

A CURA DI GIORGIO DE AMBRI E PAOLO GORLA

Serata dedicata alla serie “I GRANDI FOTOGRAFI” i soci Paolo Gorla e Giorgio De Ambri hanno raccontato con parole immagini e video la vita e le opere di una donna austriaca INGE MORATH vissuta nel secolo scorso.

Dopo aver attraversato il periodo di guerra e lavorato presso varie agenzie come traduttrice e redattrice iconografica, grazie anche ad un fotografo Hernst Haas ,si avvicina ala fotografia.

Entra a lavorare come impiegata alla Magnum di Robert Capa, solo in seguito sarà accettata come fotografa dopo aver realizzato numerosi lavori.

A contatto di persone del calibro di Cartier Bresson del marito Arthur Miller e altri crescerà a tal punto da realizzare nel corso della vita più di 30 monografie.

Donna di grande cultura, parlava sette lingue, viaggio’ molto in tutto il mondo, approfondendo sempre la vita e i costumi dei vari popoli con lo spirito della Magnum, dove la persona era al centro del progetto.

Al termine del racconto, e’ stato proiettato l’audiovisivo che riproponiamo.

G.S. 

I Talenti delle donne : INGE MORATH

post

Workshop

“LA FOTO SCAMBIATA” 

La progettualità della foto
Workshop Creativo curato da Alberto Nencioni.

Ogni socio partecipante ha presentato la bozza scritta di una sua idea/progetto, per la realizzazione di una
immagine di qualsiasi genere a sua libera scelta.

I progetti sono stati poi  assegnati random ad altri soci che hanno dovuto realizzare l’immagine, seguendo
le indicazioni ricevute dal “progettista”, usando la loro  sensibilità e capacità tecnica.

Il socio ideatore del progetto ha  anch’esso realizzato l’immagine relativa alla propria bozza scritta.

Dal confronto tra lo scatto del ideatore e lo scatto del realizzatore è nata la verifica del buon esito della prova o meglio, se la foto scattata da chi ha avuto indicazioni scritte ha raffigurato il più possibile l’idea del progettista .

Le immagini daranno seguito a un concorso di circolo con Giuria esterna.

VIDEO: Riassunto Finale

VIDEO: Analisi didattica
Entra qui con Password socio

Foto club la rotondina la foto scambiata

post

Il club del giovedì 12 Marzo

IL CLUB DEL GIOVEDÌ IN VIDEO

Le note limitazioni che dobbiamo tutti responsabilmente attuare per il perdurare di questa difficile e complicata situazione che stiamo vivendo, ci impone restrizioni che vietano di svolgere le nostre attività in sede.

Nel frattempo però alcuni eventi possono essere comunque svolti anche a distanza sfruttando la tecnologia di cui oggi possiamo disporre, pertanto l’appuntamento con la formazione fotografica previsto per giovedì 12 marzo sarà usufruibile per i soli soci (a cui verrà inviata una password) tramite video a partire dalle ore 21.00  sul nostro sito.
Il video rimarrà disponibile  sino alla conclusione del  workshop creativo “la foto scambiata”.

IL PROGRAMMA: 

“La progettualità della foto” 

Preparazione al workshop creativo –  con  Alberto Nencioni         (p.14.b  del programma)

“ Spingere il nostro modo di fotografare oltre la “soglia di comodità”  è perseguire nuovi stimoli. Solo lavorando a tema, con un progetto preciso e ben descritto, consente di fare quello sforzo in più che ci permette di raggiungere un gratificante risultato “

L’argomento della progettualità di una foto consente di introdurre le spiegazioni d’approfondimento per il successivo workshop creativo “la foto scambiata”.

Successivamente alla serata di preparazione, infatti seguiranno indicazioni per lo svolgimento della fase pratica di progettazione idee e realizzazione della parte fotografica.

post

PREMIAZIONE SOCIO DELL’ANNO 2019

« PREMIATO IL MIGLIOR AUTORE 2019 »

È ANDREA SCANDROGLIO il “miglior Socio-Autore 2019”
A conclusione dei concorsi fotografici dello scorso anno, nella serata di giovedì il segretario Paolo Gorla ha premiato Andrea Scandroglio come “miglior Socio-Autore 2019” del Foto Club La Rotondina.
Una speciale classifica che premia la partecipazione e formata dalla media punti di tutti i concorsi effettuati nell’anno 2019 lo ha eletto come primo classificato.
Piacevole la serata in cui si sono riviste le migliori immagini risultate dalle valutazioni di una giuria esterna, (formata da una componente tecnica e da una componente artistica), non sono mancati gli applausi e i commenti tra i numerosi  soci presenti in sala.
Si è espresso e sottolineato con soddisfazione come sia cresciuto il livello qualitativo dei lavori fotografici realizzati dai soci, che negli ultimi anni hanno mediamente migliorato sia la parte tecnica che quella artistico-espressiva, arrivando ad ottimi risultati fotografici.
Avanti così, ci aspettano nuovi concorsi e nuove iniziative per continuare a crescere alimentando la passione che ci contraddistingue.
Complimenti al vincitore e a tutti i soci per l’ottimo lavoro svolto.

A breve sul sito tutti gli scatti di Andrea che hanno partecipato ai concorsi.

G.S. 

foto-club-la-rotondina-migliore-socio-autore-2019

Andrea Scandroglio con il meritato premio

foto-club-la-rotondina-migliore-socio-autore-2019

Andrea Scandroglio miglior socio autore 2019 Foto Club La Rotondina

La serata è stata trasmessa in diretta sul profilo Facebook del Foto Club e visibile qui:

post

SOCIO DELL’ANNO

« MIGLIOR SOCIO AUTORE 2019 »

Giovedì 20 Febbraio serata di premiazione e riconoscimenti per i soci che hanno partecipato ai concorsi 2019 ovvero  “Veli nel vento” shooting di studio con una ballerina di danza del ventre e “Fototris”paesaggio-caccia fotografica-architettura.

Dai responsi della giuria esterna, avvenuta Giovedì scorso, uniti alla classifica del concorso Intercircolo verrà eletto e premiato con il titolo di: ” Miglior Socio autore La Rotondina 2019″, colui che avrà ottenuto il punteggio più alto nella valutazione complessiva.

Premiazione e foto di rito per il vincitore a cui dedicheremo un ampio articolo con le foto premiate sul nostro sito

Durante la serata, ci sarà spazio anche per un analisi e per i commentare i risultati.

UNA SERATA DA NON PERDERE….

G.S. 

post

SERATA DI GIURIA

« PRONTI PER IL TITOLO DI MIGLIOR SOCIO 2019 »

Serata di responsi per i concorsi 2019

La serata a visto la partecipazione di una giuria esterna formata da Marco Novati presidente del Circolo Fotografico Moltomosso di Novate esperto fotografo e Giusi Raimondi prof.ssa di educazione Artistica  e esperta di storia dell’Arte.

I giurati hanno valutato le immagini dei soci partecipanti a due concorsi interni svolti nel corso del 2019, “Veli nel vento” shooting di studio con una ballerina di danza del ventre e “Fototris” paesaggio-caccia fotografica-architettura.

Tante le foto in conconcorso e numerosi i soci partecipanti, che hanno applaudito il lavoro della Giuria ed ascoltato i lusinghieri commenti di fine serata che Novati e Raimondi hanno riservato  agli autori evidenziando la qualità delle immagini, quasi tutte di buon livello e la buona creatività su contesti non facili.

Il verdetto scaturito da questa serata unito alla classifica del concorso Intercircolo, eleggerà il Miglior Socio autore La Rotondina 2019

Chi sarà lo sapremo giovedì prossimo dove il segretario Paolo Gorla procederà a svelare il nome  del “The best photographer” 2019, seguirà la premiazione e la ovvia (fatta in casa)  foto di rito ufficiale.

UNA SERATA DA NON PERDERE….

G.S. e G.P.

post

Andrea Simeone & Vivian Maier

« SERATA VIVIAN MAIER »

Una grande serata di cultura fotografica quella andata in scena al Club del giovedì, ieri  16gennaio alla presenza di un folto pubblico di soci.

Con il brillante contributo del fotografo Andrea Simeone, abbiamo conosciuto l’affascinante storia di Vivian Maier, la “tata” fotografa statunitense di origini francesi, scoperta un po per caso e divenuta autrice riconosciuta a livello internazionale solo postuma.
Una storia davvero singolare, una personalità controversa, ma dalla spiccata sensibilità e dolcezza.

Grande il coinvolgimento dei soci e intensa ed efficace la comunicazione di Andrea che ha raccontato ai presenti, la vita di Vivian Maier.

Abbiamo compreso il suo modo personale di intendere la fotografia e come lei si avvicinava ai soggetti che ha fotografato, durante la sua esperienza da fotografa.

Andrea Simeone ha dato il via ad un percorso che completeremo insieme con la visita guidata alla mostra presente allo Spazio Forma di Milano, in cui ci guiderà alla scoperta di altre sfumature e altri dettagli che completeranno il nostro percorso di approfondimento.

Concludiamo il nostro racconto con una frase di Vivian Maier:
“io sono ciò che vedo”
in cui ritroviamo tutta la  filosofia che ha ispirato i suoi scatti.

G.S. e G.P.

 

foto-club-la-rotondina-serata-simeone-vivian-maier

Andrea Simeone relatore della serata

foto-club-la-rotondina-serata-simeone-vivian-maier

Grande interesse per la serata

post

Serata Vivian Maier

« CONOSCERE VIVIAN MAIER »

Andrea Simeone conduce una serata speciale dedicata alla presentazione della Mostra della fotografa VIVIAN MAIER esposta allo Spazio Forma Meravigli di Milano
Simeone approfondirà aspetti storici e culturali della Grande Fotografa Statunitense.
Sabato 18 Gennaio alle ore 15 possibilità di Visita guidata di gruppo con lo stesso Simeone.

Andrea Simeone: 
“ 
conoscere Vivian Maier, una fotografa dolce, timida, che aveva fra le altre doti la capacità di passare inosservata.
Scoprire un dolce occhio, dall’istinto preciso e straordinario, una donna riservata e la sua ancora misteriosa vita da tata.
Una storia unica, una scoperta fotografica affascinante. Vi aspetto!  

serata-simeone-vivian-maie